Bagno di Romagna. Cimitero di Poggio alla Lastra – avviato il cantiere per il restauro e la riqualificazione

Oggetto: Cimitero di Poggio alla Lastra – avviato il cantiere per il restauro e la riqualificazione.

 

L’antico Cimitero della piccola frazione di Poggio alla Lastra, alle porte del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi Monte Falterona e Campigna, nel Comune di Bagno di Romagna, è stato avviato alla riqualificazione.

 

Lunedì scorso, infatti, è stato avviato il cantiere edile per il restauro e la riqualificazione dello storico manufatto.

 

Si tratta di un intervento concordato con la comunità dei cittadini residenti nella frazione di Poggio alla Lastra nel 2019 – informa il Sindaco Marco Baccini – quando emerse l’esigenza di riqualificare l’edificato storico-monumentale del cimitero, gravemente compromesso a causa di un prolungato abbandono e dall’avanzamento della vegetazione.

 

Ne seguì un’attività di ricerca di adeguati finanziamenti, necessari ad avviare la fase progettuale e la successiva realizzazione.

 

L’intervento, stimato per un importo complessivo di € 72.000 è stato interamente finanziato da 2 contributi, riconosciuti da Romagna Acque ed Unica Reti. La progettazione tecnica è stata curata dall’Arch. Elvira Bandini dello Studio Locatelli di Santa Sofia, mentre la realizzazione del cantiere è stata affidata alla ditta Zambelli di Galeata.

 

Gli interventi realizzativi – precisa il Sindaco – riguarderanno il ripristino e la tutela dei manufatti, al fine di tutelarne il valore storico-artistico e l’aspetto testimoniale, quali elementi di identità e della cultura locale. Particolare riguardo sarà posto alle nidificazioni della fauna minore e verso le piante di maggior pregio, al fine di mantenere alcuni elementi che possono contribuire alla bellezza dell’area da risanare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *