BAGNO DI ROMAGNA. Covid: Aggiornamento – Mercati Ambulanti. Il sindaco Baccini informa

Cari Cittadini,
Vi fornisco un aggiornamento sulla situazione ed alcune informazioni relative ai mercati ambulanti settimanali.
SITUAZIONE LOCALE
Purtroppo registriamo ancora un aumento dei casi di positività tra i nostri concittadini, con altri 3 nuovi casi ed un conseguente aumento delle persone in isolamento.
La notizia positiva è che 2 cittadini ricoverati sono stati dimessi e sono tornati nelle proprie abitazioni.
A loro rivolgo il nostro affettuoso saluto e a tutti un augurio sentito di buona e rapida guarigione..
29 sono i cittadini positivi.
65 è il numero dei cittadini in isolamento.
2 sono le persone ricoverate, non in terapia intensiva.
Anche se l’evolvere del contagio è più limitato rispetto ad altri territori, il progressivo aumento dei contagi rende la situazione molto preoccupante.
Nell’attesa di verificare nelle prossime settimane i risultati delle nuove misure e chiusure, auspicando che portino ad un rallentamento dei contagi, nel frattempo dobbiamo mantenere una forte responsabilità individuale e collettiva per cercare di frenare l’espansione dei casi di positività e limitare gli isolamenti. Possiamo condividere o meno alcune scelte o decisioni del Governo e della Regione, ma tutti insieme, senza distinzioni, abbiamo il dovere di impegnarci per superare questa situazione, quantomeno a livello locale. In questo senso, sono convinto della maturità e del senso di responsabilità della nostra Comunità e Vi chiedo di tenere duro tutti insieme per uscirne prima e con minori disagi e danni possibili. Restiamo uniti!
MERCATO AMBULANTE – APERTI
Nonostante le norme entrate in vigore prescrivono la necessità di adottare misure difficilmente attuabili di contingentamento e sorveglianza, abbiamo voluto fare quanto possibile per mantenere aperti i nostri mercati ambulanti settimanali.
Ad oggi, siamo riusciti a garantire l’apertura dei mercati, a partire da quello di domani a San Piero, grazie all’impegno degli Uffici Comunali ed in particolar modo della Polizia Locale del Settore Lavori Pubblici, che hanno lavorato e collaborato per organizzare protocolli e misure logistiche adeguate a consentire lo svolgimento dell’attività degli ambulanti e degli esercizi commerciali locali.
L’operazione è stata possibile poi grazie alla pronta disponibilità di 18 nostri concittadini, che si sono resi disponibili in forma volontaria a presidiare i 9 varchi di ingresso e uscita dell’area mercatale, ed alla fattiva collaborazione degli ambulanti dei mercati, che si sono resi spontaneamente disponibili a collaborare per adeguarsi alle normative e per garantire il rispetto delle stesse nell’ambito delle proprie attività
Ne è emersa un’ennesima occasione di solidarietà e unità delle varie componenti della nostra Comunità- pubbliche e private – che ancora una volta ha permesso di mantenere viva la nostra realtà locali, rendendo possibile superare difficoltà di varia natura in tempi rapidi, altrimenti difficilmente gestibili nell’immediato.
Naturalmente, oltre allo sforzo organizzativo impiegato per poter mantenere lo svolgimento dei mercati, nella sostanza il mantenimento in attività dei mercati dipende in maniera rilevante anche dalla popolazione partecipante, a cui chiedo comprensione e collaborazione con gli ambulanti, i volontari, la Polizia Locale e le Forze dell’Ordine.
Al riguardo, pertanto, faccio presente a tutti la necessità di rispettare con rigore le misure di sicurezza, prime fra tutte l’utilizzo corretto e continuato della mascherina, la costante igienizzazione delle mani ed il distanziamento personale di 1 metro in ogni occasione, dal semplice passeggio al momento dell’attesa davanti ai banchi sino al momento degli acquisti.
Vi ringrazio della collaborazione e Vi tengo aggiornati sugli sviluppi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *