Bagno di Romagna. Ricezione programmi tv digitale terrestre

Ricezione programmi tv digitale terrestre
Cari Cittadini,
come avrete appreso dalla campagna di informazione nazionale il giorno 20 ottobre 2021 ci sarà un primo
passaggio tecnico in gergo “switch-off ” dei canali tematici della RAI (Rai yoyo, Rai Storia, Rai 5, Rai Scuola, Rai
Gulp, Rai Movie ecc.) e da gennaio 2023 verrà avviata l’attivazione del digitale terrestre di seconda generazione.
Dal 20 ottobre 2021 i televisori che non ricevono i canali in alta definizione HD potranno continuare
temporaneamente a ricevere Rai 1, Rai 2, Rai 3, Rai News 24. Per ricevere gli altri canali Rai sarà necessario avere
un televisore o un decoder in alta definizione HD.
Tutti i televisori andranno comunque risintonizzati dal 20 ottobre 2021.
Molti degli apparecchi Tv diffusi nelle nostre case sono già compatibili con l’alta definizione HD, se acquistati a
partire dal 22 dicembre 2018. E’ possibile verificare che la propria TV sia adeguata provando a vedere i canali già
disponibili in HD: ad esempio 501 per RAIUNO HD, 505 per Canale 5 HD e 507 per LA7 HD. Se almeno un
canale HD sarà visibile, la TV è in grado di supportare la nuova codifica.
Per verificare invece che il televisore sia compatibile anche con il cambiamento previsto a partire da gennaio 2023
occorre visualizzare i canali di test 100 e 200; se si vede RAIUNO sul canale 1 verificare che sul canale 100 appaia la scritta “Test HEVC Main10”; analogamente se si vede Canale 5 sul canale 5, verificare che sul canale 200 appaia la medesima scritta. Se compare tale scritta, l’apparato è compatibile anche con il futuro standard di trasmissione.
In alcuni casi quindi, potrà essere necessario sostituire gli apparecchi obsoleti, televisori o decoder per continuare
a guardare alcuni programmi Tv. Informiamo che il Governo ha stanziato le risorse per due forme di sostegno:
bonus rottamazione Tv (PER TUTTI) con uno sconto del 20% (fino a 100 Euro) per l’acquisto di un
nuovo TV rottamandone uno obsoleto applicato direttamente dai rivenditori aderenti all’iniziativa;
bonus decoder/tv da 30 Euro (riservato alle famiglie con un reddito ISEE inferiore ai 20 mila Euro
anno),
Per usufruire del bonus occorre compilare un modulo che autocertifica la rottamazione di un Tv acquistato
prima del 22 dicembre 2018(https://www.mise.gov.it/images/stories/documenti/modulo-rottamazione-tv.pdf)
Ricordiamo inoltre, al fine di prevenire fenomeni di abbandono dei vecchi televisori che in caso di acquisto
di un nuovo televisore la rottamazione può essere fatta gratuitamente presso il rivenditore.
In alternativa l’apparecchio può essere consegnato ad HERA attivando il servizio gratuito di raccolta a domicilio
per gli elettrodomestici (anche televisioni), per prenotazioni si deve chiamare il servizio telefonico clienti 800 999
500 e che mai deve essere conferito nei cassonetti e tanto meno nei pressi degli stessi.
Maggiori informazioni sono disponibili sul portale tematico del MISE https://nuovatvdigitale.mise.gov.it
Auspicando di aver fatto cosa utile e gradita, Vi porgo un cordiale saluto.

Il Sindaco
Avv. Marco Baccini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *