Cesena. 172 eventi, 45 organizzatori e luoghi inediti dal centro storico alle frazioni

da giugno a ottobre, tutti i numeri di cesena riparte – che spettacolo

172 eventi, 45 organizzatori e luoghi inediti dal centro storico alle frazioni

 

 

Da giugno a ottobre tutta la città è stata protagonista di un’unica grande festa: Cesena Riparte – Che Spettacolo. Un’occasione di ripartenza, ma anche di riscoperta dei luoghi e dei talenti del territorio che presenta numeri importanti: sono 172 gli eventi organizzati dal 19 giugno e che hanno coinvolto tutti quartieri, dal Centro storico alle frazioni. Nello specifico: 8 concerti, 12 eventi teatrali, 10 stand-up comedy, 19 iniziative legate alla lettura, 13 serate di jazz, 19 iniziative di promozione musicale, 23 piccoli e grandi festival dedicati alle arti, 19 piccoli palcoscenici dedicati ai più giovani, 12 iniziative organizzate per le vie del centro storico e 37 proposte nel territorio.

 

“Nel giugno scorso presentando la ricca programmazione che avrebbe caratterizzato l’estate 2021 – commenta l’Assessore alla Cultura Carlo Verona – abbiamo annunciato che Cesena si sarebbe trasformata in un grande palcoscenico. Oggi, a conclusione di tutti gli eventi previsti, non solo siamo nelle condizioni di confermare quanto previsto ma possiamo dire di aver superato ogni aspettativa. Per questo siamo grati ai quarantacinque proponenti e a tutti gli uffici comunali che hanno svolto un lavoro encomiabile. Questa per tutti noi è stata l’estate della ripartenza in cui abbiamo potuto vivere insieme tanti eventi con tutte le accortezze richieste e imposte dal contesto pandemico. Nonostante alcune limitazioni, e malgrado il dimezzamento delle platee per rispettare il distanziamento, abbiamo avuto piacevoli sorprese, che certamente torneranno ad animare le nostre estati, e tradizionali appuntamenti che da anni caratterizzano la bella stagione cesenate raggiungendo sempre il sold out. Grande novità di ‘Cesena Riparte’ è stata la collaborazione diretta tra l’Amministrazione comunale e i cittadini, operatori dell’ambito culturale ed economico, pubblici esercenti e imprenditori agricoli, che sul modello di ‘Green City Cesena’ ha consentito di strutturare una programmazione estiva diffusa e di mettere a disposizione dell’ampia platea una ricca offerta di intrattenimento e svago proposta su tutto il territorio, dal Chiostro di San Francesco a Macerone, e reperibile attraverso l’omonima WebbApp”.

 

Suggestive le location di Cesena riparte – Che spettacolo!: la Rocca Malatestiana, il Chiostro di San Francesco, il cortile delle Palme del San Biagio, Arena di Palazzo Guidi, Villa Silvia Carducci, sulle colline di Lizzano, Giardini pubblici, Giardini di Serravalle, il fiume Savio, le vie e le strade del Centro storico e i luoghi centrali dei quartieri e delle frazioni cittadini (tra gli altri: San Carlo, Borello, Diegaro, Macerone, Pioppa, Bagnile). Tanti gli artisti e i nomi che hanno contribuito al successo di questa edizione: Willie Peyote, Ariete, Niccolò Fabi, Motta, Kokoroko, Veneruus, Orchestra di Piazza Vittorio, Mirko Casadei POPular Folk Orchestra + NRG Bridges; Massimo Popolizio, Alessio Boni e Marcello Prayer e Rimbamband; Lundini, Lercio, Duilio Pizzocchi, Daniele Raco, Laura Formenti, Giulia Nervi, Stefano Chiodaroli, Alessandro Ciacci, Enrico Zambianchi e Gianni Bardi. Le grandi rassegne musicali e i premi letterari: Amici della Musica, La bellezza delle parole, Il Chiostro degli Scrittori, Libri tra le Note, We Reading e il 69esimo Selezione Bancarella. Inoltre, accanto ai main events troviamo i Festival performativi di teatro cinema, arte e fotografia e l’intrattenimento per i più piccoli e le famiglie: La fabbrica dei sogni, FUME, TULE, scAtti, MalatestaShort Film Festival – anteprima, Rocca a due piazze, Giostra di Cesena, Rassegna Casa di Gesso, Festival Suoni, salottini di arti musicali per bambini e ragazzi.

 

Cesena, 3 novembre 2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *