CESENA. Abbattere le barriere architettoniche, il comune propone un questionario per la mappatura del centro storico

 

 

C’è tempo fino al 21 novembre per dare il proprio contributo

Una città inclusiva e per tutti. Parte da questo presupposto il Piano per l’eliminazione delle barriere architettoniche (P.E.B.A.) promosso dall’Amministrazione comunale di Cesena nell’ambito del percorso intrapreso con l’avvio di interventi di manutenzione straordinaria su strade e marciapiedi comunali.

Al fine di tracciare un profilo completo della città, il 20 ottobre scorso il Comune ha pubblicato e diffuso un questionario per segnalare, in forma del tutto anonima, all’Amministrazione comunale la presenza di barriere architettoniche nei luoghi più frequentati di Cesena e nello specifico, in questa prima fase, all’interno del centro storico. “Fino a sabato 21 novembre – commenta l’Assessore all’Accessibilità degli spazi pubblici e privati Carlo Verona – tutti i cesenati, collegandosi al sito del nostro Ente, potranno rispondere alle domande che compongono il questionario. Ciascun contributo per noi sarà prezioso e aiuterà i nostri tecnici nelle operazioni di mappatura preliminare alla redazione del P.E.B.A., strumento in grado di monitorare, progettare e pianificare interventi finalizzati al raggiungimento di una soglia ottimale di fruibilità degli edifici per tutti i cittadini. Questo Piano infatti è teso a rilevare e classificare tutte le barriere architettoniche presenti in un’area circoscritta, il nostro centro storico, ma anche all’interno di edifici e di spazi pubblici urbani, come strade, piazze, parchi, giardini. È dunque indispensabile la partecipazione di quanti, persone con disabilità motorie, anziani, bambini, ipovedenti e non vedenti, persone sorde, caregivers familiari, ritengono di poter dare un contributo all’iniziativa avviata dall’Amministrazione comunale”.

Il Piano dell’accessibilità, oltre che individuare barriere visibili, vuole comprendere altre criticità riscontrabili nel trasporto pubblico, con il mezzo privato o più semplicemente come pedone, nell’uso di servizi, infrastrutture e arredo urbano a disposizione dei cittadini.

Per compilare il questionario è necessario collegarsi alla homepage del sito del Comune di Cesena (http://www.comune.cesena.fc.it/home), c’è tempo fino a sabato 21 novembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *