Cesena. Accorato appello del consiglio di istituto del liceo Righi Caterina Molari: “non c’è scuola se non in presenza”

Non c’è scuola se non in presenza. A dirlo i rappresentanti dei genitori in consiglio di istituto al liceo Righi Caterina Molari che hanno scritto una lettera appello affinché si prenda in considerazione la possibilità di tornare alla scuola in presenza almeno per il 50%. Le prove scritte, i laboratori e tanto altro non possono che svolgersi in classe in presenza, hanno sottolineato a gran voce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *