CESENA. Come mi vesto?- Storie di moda eco-logica

Questa sera, venerdì 25 settembre, alle ore 20:30 in Piazza della Libertà a Cesena avrà luogo l’evento pubblico “Come mi vesto?” volto alla sensibilizzazione sulla moda etica e sull’economia circolare.
In caso di maltempo l’evento si svolgerà nella chiesa di S. Agostino in via Guselli 42.

L’evento si inserisce nelle iniziative per il Tempo del Creato e vede fra i promotori la realtà romagnola della Comunità Papa Giovanni XXIII.Durante la serata ci sarà una sfilata di moda etica e si potranno ascoltare storie di moda eco|Logica, promosso dal progetto di rete “ScartiAMO”.
Interverranno esponenti di rilievo del territorio nazionale operanti nel campo dello slow fashion:
Gaia Segattini per Gaia Segattini Knotwear
Niccolò Cipriani per Rifò Lab
Maurizio Mazzanti per Reborn Ideas.

Insieme a loro un intervento dal team di Economy of Francesco e la presentazione di D’arnov|recuperiamo bellezza, punto vendita di moda etica in Piazza della Libertà, che fa parte del progetto ScartiAMO.

ScartiAMO
 è un progetto di rete sociale che vede coinvolte numerose realtà associative del cesenate (Mantello di S. Martino; Grazia e Pace; Apg23; Volontari Caritas; Centro Aiuto alla Vita; S. Vincenzo; Campo Emmaus; Adamantina; CILS Cesena; Opera don Baronio; ENAIP; Amici di Casa Insieme) col patrocinio del Comune di Cesena e sovvenzionato dalla Regione Emilia Romagna.
ScartiAMO  si occupa di recuperare, sistemare e igienizzare gli abiti di seconda mano donati da privati o da altre realtà.
Attraverso una selezione gli abiti di seconda mano vengono rimessi in vendita nel negozio D’arnov ad un prezzo equo.
I ricavati verranno usati per autosostenere il progetto ScartiAMO. Il progetto si propone di fare anche upcycling: alcuni abiti verranno sistemati e rimodernati con interventi di sartoria, per poterli vendere nel negozio.
ScartiAMO è un progetto che nasce anche per inserire nella filiera occupazionale soggetti in svantaggio sociale e/o economico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *