CESENA. Controlli in città della Polizia: donna alla guida in stato di ebrezza e giovani in possesso di sostanze stupefacenti. Scattano denunce

 

Gli agenti del Commissariato di Polizia di Cesena impegnati nei controlli in città. Nella serata di venerdì è stata denunciata in stato di libertà una trentottenne cesenate, la donna si è rifiutata di sottoporsi all’accertamento dell’etilometro. La donna, alla guida della propria auto, viaggiava nei pressi dell’ex mercato ortofrutticolo, alla vista di una pattuglia, ha cercato di eludere, con manovre sospette, il controllo.

Una volta fermata dagli agenti, la donna è apparsa ‘alticcia’. Da qui, con l’ausilio di una pattuglia della Polizia locale, l’invito di sottoporsi all’accertamento dell’alcoltest, ma visto il fermo rifiuto della 38enne, è scattata la denuncia.

Nella serata di giovedì, invece in zona stazione, i poliziotti hanno controllato tre giovani ventenni, due di origini senegalesi ed uno di origine nigeriana, residenti a Cesena, già noti negli ambienti di Polizia. I tre stavano sostando con fare sospetto nei pressi di un esercizio commerciale vicino al polo liceale. E’ scattato il controllo: il giovane nigeriano è stato trovato in possesso di un involucro contenete mezzo grammo di hashish, mentre uno dei due senegalesi un involucro della stessa droga del peso di circa un grammo.

I due stati sanzionati amministrativamente, e segnalati alla Prefettura di Forlì.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *