Cesena. Diritti lgbt: il Comune fuga i dubbi e accelera

«Una presa di posizione che mi ha lasciato perplesso». Così Carlo Verona, assessore ai Diritti e politiche delle differenze, commenta l’intervento del Consiglio pastorale e del Consiglio delle aggregazioni laicali della Diocesi di Cesena-Sarsina in merito all’adesione del Comune di Cesena alla rete “Ready”.

Non è ancora stata concretizzata, ma è stata proposta dal Pd, nella seduta del 30 luglio, attraverso una mozione a firma della consigliera Federica Monti…Corriere Romagna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.