CESENA. Distribuzione di metano liquido, al via i lavori per un nuovo impianto a Pievesestina

Prendono avvio presso il Centro per l’Autotrasporto di Cesena i lavori per l’edificazione dell’impianto dedicato alla distribuzione di GNL (metano liquido), in Via del Commercio 435, a Pievesestina.

Per l’avvio del cantiere erano presenti il Sindaco Enzo Lattuca, il Presidente e il Direttore dell’Autotrasporto Andrea Pazzini e Marco Zoffoli, il referente del Cda del Centro Sanzio Bissoni, i rappresentanti della B-Petrol srl, a cui sarà affidata la gestione dell’impianto, la MolGas, società spagnola che produce e commercializza metano liquido, e il progettista geometra Rinaldo Bellini. La fine dei lavori è prevista per la prossima primavera.

L’impianto sarà costituito da un serbatoio di contenimento da 17,50 metri, da una capacità a pieno carico di 80 mc di gas e due colonnine d’erogazione, aventi una capacità di rifornire contemporaneamente 4 autocarri in circa 9-10 minuti.

“L’avvio dei lavori e la creazione di questo impianto dedicato alla distribuzione di gas naturale – dichiara il Sindaco Lattuca – rappresenta un passo fondamentale per il trasporto ecosostenibile con un crescente vantaggio in termini di qualità dell’ambiente e di riduzione delle emissioni, sia in termini di carbonio che di inquinanti come ossidi NOx e particolato. A livello mondiale, la domanda e il consumo di Gnl è in crescita, anche come soluzione per migliorare l’impatto ambientale dei mezzi pesanti su gomma e via mare. Cesena, come dimostra l’avvio del Piano Urbano della Mobilità sostenibile, da anni promuove politiche energetiche tese ad abbattere l’inquinamento dell’area e a migliorare dunque la qualità di vita della comunità e del territorio”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *