Cesena. “E pur ti muovi”, tutto pronto per la parte finale della campagna di comunicazione legata alla mobilità

“e pur ti muovi”, tutto pronto per la parte finale della campagna di comunicazione legata alla mobilità

 

Sta volgendo al termine “E PUR TI MUOVI!”, il percorso promosso dal Comune di Cesena, insieme all’Unione dei Comuni Valle Savio, per favorire l’adozione di pratiche di mobilità sostenibile a favore dell’ambiente e della salute dell’uomo. L’obiettivo dell’iniziativa lanciata a febbraio 2021 è di far crescere la consapevolezza dell’importanza che le scelte di mobilità individuale hanno sull’ambiente e sulla comunità e promuovere un progressivo cambio di comportamento.

“La campagna di comunicazione – commenta l’Assessora alla Mobilità sostenibile e alla Viabilità Francesca Lucchi – si inserisce a pieno titolo nel più ampio percorso che porterà alla definizione del Piano Urbano della Mobilità Sostenibile, del quale fa parte la costituzione della stessa bicipolitana cittadina, sistema integrato di collegamenti su strada che favorirà gli spostamenti di chi predilige l’uso della bicicletta. Promosso lo scorso febbraio, ‘E pur ti muovi’ punta l’attenzione su tutti gli spostamenti, in auto, sulle due ruote, a bordo di qualsiasi mezzo, ed è stato lanciato con lo scopo di indagare, attraverso l’auto-osservazione, il nostro rapporto col movimento, interrogarci su come la pandemia abbia cambiato le nostre abitudini e capire in che modo possiamo contribuire, con le nostre azioni, a tutelare l’ambiente in cui viviamo. L’esito dell’indagine etnografica ci ha permesso di individuare alcuni profili di mobilità che aiuteranno l’Amministrazione comunale a conoscere meglio le abitudini dei propri cittadini e ad abilitare e facilitare la comunicazione delle politiche del territorio in tema di mobilità, salute e benessere. Il riferimento è alla comunicazione del progetto della bicipolitana, l’installazione delle colonnine per l’autoriparazione e il gonfiaggio della propria bici e i percorsi di cicloturismo che interessano la zona del lungo Savio”.

 

Il progetto ha preso avvio con un percorso di etnografia condivisa attraverso due questionari online diffusi tra febbraio e aprile sui canali di comunicazione online del Comune a cui i cittadini hanno risposto descrivendo il proprio rapporto col movimento, interrogandosi su come la pandemia abbia cambiato le abitudini e indagando in che modo ciascuno può contribuire, con le proprie azioni, a tutelare l’ambiente in cui viviamo. Da lunedì 6, e per tutto il mese di settembre, la città di Cesena sarà teatro della campagna di comunicazione finale del progetto, ideata a partire dall’esperienza dell’indagine svolta.

 

E PUR TI MUOVI! è un esperimento per ripensare ciò che ci è familiare e riflettere, all’inizio di questo anno così carico di aspettative, non solo sui buoni propositi del 2021, ma sui buoni propositi del post-covid19, specialmente a partire dalla condizione di mobilità limitata che è stata per tanto tempo, per tutti noi. Per ulteriori informazioni sul progetto: http://www.comune.cesena.fc.it/epurtimuovi

 

 

Cesena, 3 settembre 2021

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *