Cesena. Fari accesi sul caporalato: cooperative vantavano crediti per oltre 2 milioni di euro, disumane le condizioni di chi invece lavorava

Fari accesi in aula sulla piaga del caporalato. E’ così emerso che le cooperative alle quali si rivolgevano le aziende agricole per reperire personale, vantavano nei loro riguardi crediti per oltre 2 milioni di euro. Frattanto le persone reclutate per lavorare erano trattate in maniera disumana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *