Cesena. Gli fecero l’etilometro senza domandargli se voleva essere assistito da avvocato: 32enne assolto

Un 32enne anni fa aveva avuto un incidente senza coinvolgere altre persone ed era risultato positivo all’etilometro. Per lui era dunque scattata la denuncia e l’accusa era quella di guida in stato d’ebbrezza che in caso di incidente è punita con il ritiro della patente e due anni di reclusione. In Tribunale è però emerso che al momento del test non gli fu chiesto se voleva essere assistito da un avvocato che ne appurasse il regolare svolgimento. Il test è dunque stato dichiarato nullo e l’accusa è conseguentemente decaduta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *