CESENA. Inaugurata a Villa Silvia la nuova struttura all’interno del centro sportivo intitolato ad Alberto Rognoni

 

Questa mattina a Villa Silvia, alla presenza del Sindaco di Cesena Enzo Lattuca, dell’Assessore allo Sport Cristian Castorri, e del presidente del Cesena FC Corrado Augusto Patrignani, si è svolta la cerimonia di inaugurazione della nuova struttura all’interno del centro sportivo intitolato ad Alberto Rognoni. Estesa su 230 metri quadrati, si compone di tre ambienti il cui cuore è rappresentato dalla palestra, uno spazio completamente rinnovato e funzionale che valorizzerà la partnership tra il club bianconero e Technogym, confermato Official Supplier fino alla stagione 2023/24.

Alla palestra è affiancata l’area finalizzata al recupero dei calciatori, dotata di una criosauna e di sei vasche idroterapiche destinate alla ginnastica vascolare: verranno utilizzate dai calciatori bianconeri per il recupero fisico al termine delle sedute di allenamento o per integrare i percorsi di riabilitazione post infortunio.

A completare la struttura è la sala video, sede della conferenze stampa alla vigilia del giorno di gara e che, durante la settimana, sarà utilizzata per le sessioni di videoanalisi che grande parte occupano nella preparazione dei match da parte del tecnico William Viali e del suo staff.

“Abbiamo sempre dato grande importanza alla riqualificazione degli impianti sportivi – ha commentato il presidente del Cesena FC, Corrado Augusto Patrignani – nella convinzione che strutture di qualità rappresentino un asset fondamentale per offrire le migliori performance sportive. La nascita di questa struttura testimonia la nostra attenzione a questo tema: il ringraziamento va all’amministrazione comunale nella quale abbiamo trovato un interlocutore sempre pronto ad ascoltare le nostre esigenze”.
“Intervenire strutturalmente sugli impianti sportivi – hanno dichiarato il Sindaco Lattuca e l’Assessore allo Sport Castorri – vuol dire innanzitutto garantire la qualità dell’attività svolta e porre tutte le condizioni perché i giocatori abbiano a propria disposizione spazi moderni ed efficienti. L’impianto sportivo di Villa Silvia “Alberto Rognoni” è stato interessato da un progetto di riqualificazione, programmato insieme alla società sportiva Cesena FC, e suddiviso in tre stralci. Ad oggi sono conclusi i lavori relativi al primo stralcio corrispondenti a un investimento di 400 mila euro. Questo intervento, che ha permesso un riordino anche della struttura completato dagli allestimenti interni utili al recupero fisico dei calciatori, rappresenta un forte sostegno al Cesena FC e ci consente di guardare con fiducia e speranza al futuro del club”.

All’inaugurazione ha preso parte anche il Vicepresidente di Technogym, Pierluigi Alessandri: “Technogym è da sempre al fianco del Cesena FC. Siamo fieri di questa partnership che, oltre ad assicurare le tecnologie più avanzate per la preparazione della prima squadra, abbraccia le giovanili, supportando il grande lavoro del Cesena FC nell’avviamento e coinvolgimento delle giovani generazioni alla cultura dello sport”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *