Cesena. Medico e legale convincono paziente che stava per essere intubata a farsi curare a casa

Una donna che stava per essere intubata è stata convinta a firmare per essere dimessa da un medico e un legale. Si farà curare a casa. E’ accaduto al Bufalini dove dopo questo episodio non sono mancate le polemiche e le accuse di negazionismo nei confronti di chi ha convinto la paziente a tornarsene a casa sua.

Il nuovo reparto di terapia intensiva inaugurato al secondo Policlinico di Napoli dal governatore della Campania Vincenzo De Luca e dal ministro dell’Università Gaetano Manfredi, 20 luglio 2020
ANSA / CIRO FUSCO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *