Cesena. No a ruolo di second’ordine. Incrociano le braccia gli infermieri di tutta Italia

Il duro sfogo di un’infermiera del Bufalini, Francesca Batani, ha fatto presto il giro del web. “La vostra vita è nelle nostre mani”, ha scritto l’infermiera che delusa (non soltanto dalla politica), ha voluto mettere nero su bianco in una lettera la frustrazione di tanti infermieri che rischiano di ammalarsi anche e soprattutto per il carico di lavoro e per lo stress. Di qui l’adesione allo sciopero del 2 novembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *