Cesena. Tavolini all’aperto e dehors, concessioni gratuite prorogate fino al 31 gennaio 2022

tavolini all’aperto e dehors, concessioni gratuite prorogate fino al 31 gennaio 2022

assessore luca ferrini: “restiamo in attesa di specifiche disposizioni da parte del governo”

 

 

L’Amministrazione comunale di Cesena prorogherà fino al 31 gennaio tutte le autorizzazioni straordinarie all’occupazione di suolo pubblico concesse durante la pandemia in scadenza il 31 dicembre. Pertanto, i titolari di concessione di suolo pubblico (pizzerie al taglio, rosticcerie, gastronomie, gelaterie) rilasciata nel corso del 2021 potranno mantenere le attrezzature oggetto della concessione fino al 31 gennaio 2022, con l’esenzione del canone, alle stesse condizioni e con le prescrizioni contenute nella concessione, senza la necessità di ulteriori adempimenti amministrativi.

 

“Alla luce dell’estensione dello stato di emergenza – commenta l’Assessore allo Sviluppo economico Luca Ferrini – e viste le incertezze e le difficoltà del momento, estendiamo la concessione di un mese, fino al 31 gennaio, in attesa che il Governo proceda con l’adozione di provvedimenti specificatamente dedicati alle occupazioni di suolo pubblico conseguenti alla proroga del periodo di emergenza, anche al fine di assicurare il rispetto delle misure del distanziamento per le necessità legate alla pandemia. L’obiettivo – prosegue l’Assessore – è di sostenere, come abbiamo fatto sin dall’insorgere dell’emergenza sanitaria, tutte le categorie fortemente colpite dalle misure restrittive, ma anche di consentire ai consumatori di avere a propria disposizione spazi all’aperto e più ampi. L’utilizzo di queste aree resta fondamentale sia per poter lavorare a pieno regime, sia per assicurare ai propri clienti un servizio sicuro”.

 

Cesena, 28 dicembre 2021

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *