CESENA. Torna la Notte dei Senza Fissa Dimora: venerdì 15 ottobre a partire dalle ore 17

Sensibilizzare la cittadinanza sulle condizioni in cui le persone senza fissa dimora si trovano a vivere e dare modo a tutti di incontrarsi e di dialogare. Su questi presupposti torna anche la Notte dei Senza Fissa Dimora, iniziativa solidale dalla lunga tradizione che a Cesena sarà celebrata venerdì 15 ottobre in vista della Giornata Mondiale di lotta alla povertà, istituita dall’Organizzazione delle Nazioni Unite nel 1992, e in programma per domenica 17 ottobre. Sono 61 i senza fissa dimora che vivono nel territorio comunale di Cesena e in carico ai Servizi Sociali. A questi si sommano le 171 persone che usufruiscono dei servizi seguiti dalla Caritas.

Proprio a loro saranno dedicate le iniziative che animeranno il pomeriggio di venerdì 15 ottobre a partire dalle 17 e organizzate da Asp Cesena Valle Savio e dagli operatori del Centro diurno RoverStella.

“Accendere i riflettori sugli ultimi – commenta l’Assessora ai Servizi per la Persona e per la Famiglia Carmelina Labruzzo – è un dovere individuale e collettivo. Quotidianamente i nostri operatori incontrano, dialogano e si confrontano con gli uomini e le donne che vivono la strada affrontando tutte le difficoltà che questa scelta richiama. La giornata del 15 ottobre, organizzata insieme a Croce Rossa Italiana e Caritas, rappresenta per noi un’occasione per fare il punto con loro ma anche con tutti i cesenati che vorranno prendervi parte. Proporremo infatti un evento che denuncia, informa, condivide e propone”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *