CESENA. Un sabato pomeriggio con le visite dello IAT Ufficio Turistico. A partire dal 2 ottobre passeggiate tematiche alla scoperta della storia cittadina

 

L’autunno è alle porte e con l’arrivo di ottobre tornano anche le visite guidate organizzate dall’Ufficio Turistico IAT Cesena, che proprio in queste ore – con la conclusione di alcuni lavori strutturali – torna ad occupare i locali del loggiato comunale, al civico 9 di Piazza del Popolo. Cinque passeggiate tematiche attraverso il centro storico, con guida turistica esperta, alla scoperta di Cesena, della sua storia e delle sue curiosità. Le visite, della durata di un’ora e 30 circa e in programma per ogni sabato di ottobre, partiranno alle 16 da Piazza del Popolo 9.

Si comincia sabato 2 ottobre con “La Cesena dell’800”, epoca di grandi cambiamenti ed espansioni: la restaurazione pontificia dopo il periodo napoleonico, l’apertura del Giardino Pubblico (1844) e l’inaugurazione del Teatro “A. Bonci” (1846). Sabato 9 ottobre ampio spazio alla cultura ebraica con una passeggiata alla scoperta della storia della comunità ebraica e i suoi rapporti con la città, dalla fine del Trecento alle “bolle infami” che, due secoli più tardi, ne segnarono l’allontanamento, e dal ritorno a Cesena dopo la Rivoluzione Francese fino alla seconda guerra mondiale. I visitatori percorreranno le strade del centro storico dove sorgevano l’insediamento, le attività principali e i luoghi di culto della tradizione ebraica ricordando le vicende che hanno coinvolto alcuni esponenti di spicco della comunità ebraica.

Sabato 16 ottobre i riflettori si accederanno sui grandi protagonisti della storia cittadina e locale con il tour “Cesenati illustri”Dal Loggiato di Palazzo Albornoz a Piazza Bufalini, fino ai Giardini pubblici: la storia della città nei luoghi abitati dai grandi concittadini del passato. Nel corso della passeggiata i visitatori saranno condotti nelle vie a loro dedicate e in prossimità delle abitazioni dove nacquero.

Sabato 23 ottobrein occasione del 77esimo anniversario della liberazione di Cesena (20 ottobre 1944) sarà possibile prendere parte a Cesena della Resistenza, passeggiata in alcuni dei luoghi che sono stati testimoni di una delle pagine più dolorose, tragiche ed eroiche della storia italiana e della nostra città, Medaglia d’Argento al Valor Militare: Palazzo del Ridotto, Piazza Bufalini, Piazza del Popolo, viale Mazzoni, Ponte San Martino, San Rocco e Ponte Vecchio. Ultimo appuntamento del mese sabato 30 ottobre con lo sguardo rivolto verso il Monte. Lungo l’antico e suggestivo stradello di Via delle Scalette, la salita all’Abbazia del Monte si potrà ammirare la città dall’alto prendendo parte a un cammino di fede e arte.

 

Il biglietto costa 7 euro a persona. È inoltre possibile acquistare un pacchetto da 22 euro per quattro visite a scelta. Partecipazione gratuita per i bambini fino agli 8 anni. È necessario prenotare scrivendo a iat@comune.cesena.fc.it oppure telefonando allo 0547 356327. Per tutte le altre informazioni clicca qui: https://www.comune.cesena.fc.it/cesenaturismo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *