CESENA. Violenza domestica, donna picchiata e sequestrata dal marito. Arrestato dalla Polizia

 

Subiva da tempo violenza fisica e psicologica da parte del marito, cittadino bulgaro. Una donna moldava è ricorsa anche alle cure mediche nella giornata di mercoledì scorso, da cui è scaturito un referto che ha fatto attivare il “Codice Rosso”, ovvero l’intervento del Commissariato.

Dopo l’ennesima violenza, nella giornata di domenica, la Polizia è intervenuta arrestando l’uomo presso la loro abitazione, colto in flagranza. La moglie era stata sequestrata per tutta la notte dal suo aguzzino e portata nella sua auto senza una meta. Al rientro a casa l’uomo l’aveva costretta a chiamare al telefono il suo datore di lavoro per comunicare che non si sarebbe presentata. Occasione per la vittima di chiedere aiuto con un messaggio, con conseguente segnalazione alla Polizia.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *