CESENATICO. Il Tenente Matteo Alessandrelli lascia il comando del Nucleo Operativo Radiomobile dei Carabinieri

 

Dopo 5 anni al comando del Nucleo Operativo Radiomobile il tenente Matteo Alessandrelli saluta la Compagnia dei Carabinieri di Cesenatico per assumere il comando della prima sezione del Nucleo investigativo dei Carabinieri di Salerno.

Originario della provincia di Terni, arrivato nell’agosto 2016, lascerà Cesenatico martedì prossimo. Nella cittadina rivierasca arrivò ventottenne, dopo la frequenza del 14° Corso Biennale Allievi Marescialli dal 2009 al 2011, e dopo aver prestato servizio, fino al mese di settembre 2015,  nella Stazione Carabinieri di Napoli Poggioreale.

Durante il servizio a Cesenatico è stato tra i militari premiati con gli Encomi Semplici, tributati dal comandante della Legione Carabinieri “Emilia Romagna”,  “perché gli stessi, in occasione del tentativo messo in atto il 16 ottobre 2016 da parte di un uomo, in preda ad un raptus, poi tratto in arresto, di far esplodere la propria abitazione, sita in via Cesenatico, mediante deflagrazione di tre bombole di gas, con spiccata professionalità e tempestività, hanno fornito determinante contributo all’intervento teso a mettere in sicurezza l’edificio ed a salvaguardare l’incolumità di numerosi nuclei familiari esposti a tale minaccia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *