Donna fermata a Cosenza da polizia per omicidio e rapina

(ANSA) – COSENZA, 09 OTT – La Squadra Mobile della Questura
di Cosenza ha eseguito un provvedimento di fermo di indiziato di
delitto, emesso dalla Procura della Repubblica, nei confronti di
una donna romena ritenuta responsabile di rapina e omicidio.
    In particolare, le indagini della magistratura e della
Polizia di Stato hanno fatto luce sull’omicidio di un uomo,
Damiano Oriolo, sparito misteriosamente da Cosenza il 6 aprile
del 2017.
    Il corpo di Damiano Oriolo, che aveva 78 anni, non é mai
stato trovato.
    Le ricerche avviate dagli investigatori portarono all’epoca
al ritrovamento dell’automobile del pensionato e di alcuni suoi
effetti persona nelle campagne di San Fili, un centro vicino
Cosenza, ma di Oriolo nessuna traccia. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte