Finge amore per anziana e dilapida patrimonio, 5 denunciati

(ANSA) – MILANO, 22 SET – Cinque persone sono state
denunciate dalla polizia locale di Milano per riciclaggio e
circonvenzione di incapace ai danni di una donna ultraottantenne
e sono stati sequestrati beni e denaro per 328mila euro.
    La vicenda è iniziata circa un anno e mezzo fa durante una
vacanza invernale a Cortina, quando la vittima residente a
Milano ha incontrato un 30enne. Tra i due è iniziata una
frequentazione proseguita poi anche in città. Il 30enne D.N. è
riuscito a conquistare la fiducia della donna, che in cambio gli
ha regalato Rolex, gioielli di Bulgari e Cartier, abiti Dior e
dispositivi tecnologici di ultimissima generazione. Un “pacchetto regalo” valutato in oltre 150mila euro.
    Le indagini condotte dall’unità Radiomobile – Squadra
Interventi Speciali, coordinate dal pm Marina Petruzzella, hanno
dimostrato che a beneficiare della generosità dell’anziana era
anche un amico coetaneo di D.N., anch’egli denunciato. L’uomo è
riuscito perfino a farsi donare 120mila euro con un regolare
atto firmato dinanzi a una notaia. Il 30enne prelevava dal bancomat della donna ogni giorno, usando
i soldi per fare shopping, andare in discoteca e in locali di
lap dance, in ristoranti di classe, in alberghi di lusso con
altre persone. Nell’arco di un anno e mezzo ha distrutto il
patrimonio della sua vittima, portandole via anche i gioielli di
famiglia che indossava da sempre. Sono stati proprio i familiari
dell’anziana a presentare denuncia in procura, dando il via a
un’indagine che è riuscita a risalire ai flussi di denaro e ai
loro destinatari. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte