Gatteo Mare. Domenica 12 settembre alla Notte del Liscio arrivano gli omaggi della Siae e del Nuovo Imaie alla figura del grande maestro Secondo Casadei, tra gli ospiti Cisco, Skardy, Five Sax e Dellai, anteprima con Emisurela

Domenica 12 settembre  alla Notte del Liscio a Gatteo Mare arrivano gli omaggi della Siae e del Nuovo Imaie alla figura del grande maestro Secondo Casadei
Anteprima della Notte del Liscio in apertura di serata con le Emisurèla, vincitrici del contest Il Liscio nella Rete
Grandi Orchestre, Grandi Artisti e Scuole di Ballo ricordano il Maestro Secondo Casadei
Tra gli ospiti Cisco,  Skardy, Five Sax e Dellai. 
 
Domenica 12 settembre a Gatteo Mare (Fc)  torna la Notte del Liscio, festival dedicato al ballo tipico della Romagna e alle sue contaminazioni e reinterpretazioni, in omaggio a  Secondo Casadei con Moreno il Biondo, direttore artistico dell’evento, insieme all’organizzazione di Materiali Musicali, sul palco l’Orchestra Grande Evento, Gianmarco Bagutti e i suoi cantanti , Pietro Galassi, i Filadelfia e La Storia di Romagna insieme a grandi artisti, da Francesca Mazzuccato, a Roberta Cappelletti, da Mirco Gramellini a Federica Cocco da Roberto Polisano a Jastin Visani e David Pacini con i Ballerini del Maestro Malpassi e le Sirene Danzanti – Consegna dei premi Folkint a Cisco, Damiano Grandesso, al duo riminese Dellai e a Sir Oliver Skardy a cura del MEI _ Meeting delle Etichette Indipendenti. Ecco i saluti di Siae Nuovo Imaie al grande maestro Secondo Casadei.  Anteprima con le Emisurela, vincitrici del contest Il Liscio nella Rete. Gli spettacoli continueranno con la nuova edizione della “Settimana del Liscio” con i suoi grandi interpreti fino al 18 settembre.
 
Arrivano gli omaggi al grande maestro Secondo Casadei in occasione della Notte del Liscio di  Gatteo Mare da parte di Siae e Nuovo Imaie a farci comprendere la grandezza delll’artista a cinquant’anni dalla sua scomparsa.
 
Eccole.  La Siae, storica  societa’ di tutela degli autori ed editori, ci ricorda che: Ci sono figure di autore destinate a lasciare un segno profondo, un segno che va oltre la musica per innestarsi nelle radici della cultura popolare e dell’identità nazionale. Una di queste figure è rappresentata dal Maestro Secondo Casadei. Iscritto a SIAE dal 1932 con il suo nome di battesimo, Aurelio, fu violinista, compositore e arrangiatore. Il suo più grande successo, “Romagna mia”, è un caposaldo della storia musicale e folcloristica italiana, nel senso più profondo e colto del termine. Ricordarlo a cinquant’anni dalla sua scomparsa è doveroso, e siamo onorati come Società Italiana degli Autori ed Editori di poterlo fare oggi, in un momento storico che più che mai ci chiede di legarci e valorizzare il nostro patrimonio e il nostro meraviglioso territorio. Mentre il Nuovo Imaie, che si occupa di tutela dei diritti degli artisti, interpreti ed esecutori, segnala diffondendolo anche sui suoi socialDopo “Cara Forli’”, ecco la Notte del Liscio di Gatteo per ricordare il grande maestro Secondo Casadei. Si susseguono in Romagna gli eventi in ricordo di Secondo Casadei, l’interprete più importante della musica folkloristica e inventore del “liscio”, di cui quest’anno ricorre il 50° dalla morte. Anche il Nuovo Imaie vuole ricordarlo come parte integrante del patrimonio culturale italiano; grazie a lui, e alle tantissime orchestre, scuole e balere, la musica da ballo, con la celebre “Romagna mia”, ha varcato i confini dell’Italia.

Soprannominato lo “Strauss di Romagna”, con le sue composizioni ha lasciato un segno indelebile nell’immaginario collettivo e nel modo di fare spettacolo. A lui è stata dedicata una web series dal titolo “Secondo tempo” in lavorazione e che vedrà la luce dal prossimo autunno.

 
Nuovo appuntamento con la Notte del Liscio 2021 nel ricordo di Secondo Casadei, lo “Strauss della Romagna”Domenica 12 settembre alle 21 all’Arena Lido Rubicone di Gatteo Mare (Fc) Moreno il Biondo celebrerà l’identità della Romagna e renderà omaggio a Secondo Casadei nel 50° anniversario della sua scomparsa 
L’esibizione coincide con la serata di apertura della “Settimana del liscio” di Gatteo Mare, che proseguira’  fino al 18 settembre, di cui Moreno il Biondo è direttore artistico, e vedrà salire sul palco i migliori interpreti e le grandi voci della musica da ballo. 
 

La serata di domenica 12 settembre alle ore 20 e 45 avra’ un’anteprima con l’esibizione delle Emisurela, il duo formato da Anna e Angela De Leo, vincitore dell’ultima edizione del contest Il Liscio nella Rete. Le Emisurèla, che eseguiranno Tramonto e Romagna e Sangiovese, sono una band al femminile composta da due sorelle, che dopo aver portato avanti diversi percorsi musicali si sono avvicinate alla musica Folk e romagnola. Si sono esibite su numerosi palchi e festival locali, come il Buskers Festival di Santa Sofia, Portofranko a Castel Bolognese, Balconi & Cortili a Faenza e le Cene in Cava di Chef to Chef Emilia Romagna. Il duo è formato da Anna De Leo (violino) e Angela De Leo (Fisarmonica e voce). Entrambe musiciste di formazione classica, abbracciano un repertorio folk che spazia dai valzer di Secondo Casadei alle Mazurke francesi,dal Tango argentino di Astor Piazzolla alle Danze ungheresi di Brahms, unendo all’intrattenimento musicale la ricerca dell’interpretazione filologica. 

 
La nuova edizione della Notte del Liscio, che ebbe il suo numero zero a Gatteo nel 2015, aprirà la grande festa del Liscio alle 21  l’Orchestra “Grande Evento”, insieme a Pietro Galassi con la partecipazione del violinista Alessandro Cosentino. Seguiranno Gianmarco Bagutti e i suoi cantanti, grande esponente della musica popolare, seguito dalla voce di Francesca Mazzuccato – il “vulcano” come la chiamano i suoi fan – e da quella di Federica Cocco. La scaletta della serata proseguirà con il gruppo dei Filadelfia con le voci di Raffaele Repizzi eChiara Mastantuono, poi sarà la volta di Roberto Polisano e la sua musica che abbraccia vari stili, e di Roberta Cappelletti, definita “l’Amalia Rodriguez della Romagna” per temperamento e vocalità.
A rendere omaggio a Secondo Casadei ci saranno anche Mirco Gramellini, David Pacini, La Storia di Romagna e Jastin Visani, accompagnati dall’esibizione deiballerini romagnoli del Maestro Malpassi e Le Sirene Danzanti.
Durante la serata interverranno numerosi ospiti provenienti dall’area di musica indipendente invitati dal MEI, organizzatore dell’evento. Si esibiranno dal vivo insieme a Moreno Il Biondo e riceveranno i premi Folkint, Festival del folklore internazionale di incontro tra la musica indipendente e il grande liscio, dalle mani di Riccarda Casadei , figlia del grande maestro Secondo Casadei, e da Giordano Sangiorgi, patron del MEI,  a Stefano Bellotti – in arte Cisco – con il suo “liscio emiliano-romagnolo e irlandese insieme”, all’artista internazionale Damiano Grandesso dei Five Sax, che ha portato valzer, polke e mazurke in tutto il mondo con una formazione unica e originale, al duo vocale dei giovanissimi riminesiDellai, finalisti a Sanremo Giovani 2021 e a Sir Oliver Skardy, anima della popolare reggae band italiana Pitura Freska, che celebra i venticinque anni del grande album ‘Na Bruta Banda con la ristampa e che fara’ da ponte tra la Notte del Liscio e la Settimana del Liscio. La kermesse proseguirà con le sonorità dell’Orchestra Grande Evento che chiuderà la serata con la voce storica di Romagna mia nel mondo Mauro Ferrara e al sassofonista e compositore Fiorenzo Tassinari, uno dei musicisti simbolo del liscio.
Ingresso gratuito con prenotazione online da effettuarsi dalle 9:00 alle 17.30 il giorno stesso dell’evento (Green pass obbligatorio sopra i 12 anni). Info e prenotazioni a questo link: www.visitgatteomare.it   . Programma e info su www.notteliscio.it
 
 
A cura di Materiali Musicali, organizzatore della Notte del Liscio di Gatteo Mare.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *