Gatteo. Tragedia sfiorata, donna aggredita da grosso San Bernardo

Sabato una donna di 32 anni, una ricercatrice universitaria, è stata aggredita da un San Bernardo che l’ha azzannata e trascinata in un fossato. Il proprietario dei cani che teneva al guinzaglio gli altri due, ha solo potuto guardare la macabra scena con impotenza e a salvarla sono stati due ragazzi, uno dei quali ha visto la donna mentre era a bordo del suo furgone. Ha così affrontato il cane con un bastone e a dargli man forte è intervenuto un altro ragazzo con la zappa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *