LONGIANO. GIÙ LE TARIFFE PER NIDI E TRASPORTI SCUOLA

LONGIANO:

GIÙ LE TARIFFE PER NIDI E TRASPORTI SCUOLA

Approvate le delibere che abbattono la spesa per le rette dell’asilo nido

e del trasposto scolastico per elementari e medie.

 

Nei giorni scorsi, a Longiano sono state approvate due delibere di Giunta che riducono in maniera significativa le spese che le famiglie devono sostenere in ambito scolastico.

Innanzitutto, è stata deliberata una forte riduzione – circa il 90% – delle tariffe per il servizio del trasporto scolastico per l’anno 2021/2022, per le scuole primarie e secondarie di primo grado (elementari e medie) in via straordinaria e transitoria, relativamente alle due linee coperte dal Comune, per le famiglie residenti sul territorio comunale, modulate su parametri di reddito ISEE.

In particolare, la tariffa annua sarà di 5,00 euro per la fascia ISEE 1 (fino a € 3.000,00); 7,00 euro per la fascia 2 (da 3.001,00 a € 5.000,00); 10,00 euro per la fascia 3 (superiore a € 5.001,00). Per chi usufruisce di servizio di sola andata o solo ritorno, 3,00 euro per la fascia 1; 6,00 euro per la fascia 2; 9,00 euro per la fascia 3. Nel caso di due o più figli che usufruiscono del servizio, le rette sono scontate del 17% per ogni figlio (tale riduzione non è cumulabile con la riduzione prevista per le fasce ISEE). Per gli utenti che usufruiscono del servizio ma non sono residenti nel Comune di Longiano viene applicata sempre la retta massima prevista nella deliberazione di Giunta Comunale n. 6/2021, ovvero 148,00 euro per il servizio andata e ritorno e 96,00 euro per il servizio di sola andata o solo ritorno.

 

Inoltre, è stata approvata la delibera riguardante l’abbattimento delle rette per la frequenza ai servizi educativi della prima infanzia, aderendo alla misura di sostegno “Al nido con la Regione”, dato che la Regione Emilia Romagna ha confermato il contributo economico ai Comuni anche per l’anno educativo 2021-2022, riguardante i nidi comunali, sia per chi frequenta a tempo pieno sia per chi frequenta a tempo parziale, anche in questo caso in base alle fasce ISEE.

Nel dettaglio, viene riconosciuto ai nuclei familiari con ISEE pari o inferiore a € 26.000,00, una percentuale di abbattimento del 100% per la fascia ISEE fino a € 7.000,00; del 40% per la fascia € 7.001,00-12.000,00; del 30% per quella da € 12.001,00 a € 20.000,00; del 15% per quella € 20.001,00-26.000,00.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *