Longiano. Operaio muore schiacciato da un ballone di 400 chili alla Martini

Un 54enne è morto mentre si trovava al lavoro alla Martini. Si tratta di un operaio che al momento della tragedia pare fosse impegnato a spazzare ma improvvisamente gli è piombato addosso, senza lasciargli scampo, un ballone di 400 chili. Lascia purtroppo i suoi familiari che non lo hanno più visto rientrare a casa.

Sanità: ambulanza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *