Ravenna, San Mauro Mare. Morto lottando con il rivale: fari accesi su stretta fatale al collo

Si va avanti a suon di perizie per cercare di far luce sulle dinamiche della colluttazione che nel 2019 a San Mauro Pascoli Mare sfociò nella morte di un 46enne. La vittima e il suo rivale in amore, entrambi ravennati, si affrontarono in strada e stando ad una delle perizie, una lunga stretta al collo sarebbe risultata fatale. Ora il 45enne che affrontò la vittima è accusato di omicidio preterintenzionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *