REGIONE. Morrone: E’ l’occasione per un augurio sincero e affettuoso ai più giovani che oggi affrontano una nuova importante esperienza, un passaggio significativo che molti di noi conservano fra i ricordi indelebili della vita

 

Forlì, 13 settembre. Morrone: “13 settembre 2021, il primo giorno di scuola in presenza dopo i troppi, difficili mesi di didattica a distanza. E’ l’occasione per un augurio sincero e affettuoso ai più giovani che oggi affrontano una nuova importante esperienza, un passaggio significativo che molti di noi conservano fra i ricordi indelebili della vita. Auspico che per tutti i nuovi alunni questo sia un inizio proficuo e ricco di belle esperienze. Allo stesso modo rivolgo gli auguri a tutti gli alunni e studenti che già hanno maturato uno o più anni di studio. Educazione, istruzione e formazione sono fondamentali per la vostra crescita personale e per il futuro lavorativo e professionale che vi aspetta. Un sentito augurio, infine, a tutti i docenti che tanta importanza e responsabilità hanno nella vita di tutti gli studenti, per una loro completa realizzazione come cittadini e come persone”.

Così in un post Facebook, Jacopo Morrone Segretario della Lega Romagna.

Lega Romagna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *