REGIONE. RISOLTA LA RICHIESTA DI AVERE UN NOME DIVERSO DA QUELLO D’ELEZIONE SULL’ABBONAMENTO AL BUS

RISOLTA LA RICHIESTA DI AVERE UN NOME DIVERSO DA QUELLO D’ELEZIONE SULL’ABBONAMENTO AL BUS

 

Start Romagna, 9 novembre 2021 – In merito alle notizie di stampa riguardanti la vicenda resa pubblica dall’Associazione ‘Affetti oltre il genere’, con la richiesta della giovane studentessa ravennate di vedere riconosciuta sull’abbonamento un nome diverso da quello elettivo, Start Romagna commenta:

 

“Abbiamo affrontato subito la segnalazione pervenuta dall’Associazione ‘Affetti oltre il genere’ e trovato, tramite una convenzione e una procedura dedicata, la soluzione che consentisse di superare il disagio.

Tale procedura è ora possibile per coloro che ne sentono l’esigenza. Intanto siamo contenti che il disagio per Greta sia rientrato con soddisfazione di tutti.

Abbiamo anche formato il personale Start Romagna che opera agli sportelli delle biglietterie e al servizio di costumer care, nonché quello della società esterna che si occupa della controlleria, perché in presenza di casi analoghi il tratto della sensibilità sia diffuso e garantito”.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *