Restituiti 4 milioni a Irene Pivetti, gip non convalida sequestro

 

L’ex presidente della Camera indagata per riciclaggio, autoriciclaggio e frode fiscale

Il gip di Milano Giusy Barbara non ha convalidato il sequestro preventivo di 4 milioni di euro a carico dell’ex presidente della Camera Irene Pivetti e di un suo consulente, indagati per riciclaggio, autoriciclaggio e frode fiscale.

Il sequestro era scattato a metà novembre, ma il gip – riferisce il difensore della Pivetti, l’avvocato Filippo Cocco – non ha convalidato il sequestro. L’indagine della procura di Milano riguardava una serie di operazioni commerciali, in particolare la compravendita di 3 Ferrari Gran Turismo, che sarebbero servite per una presunta evasione.
adnkronos.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *