Romagna. Al vaglio l’opportunità di somministrare terza dose del vaccino a tutti o solo a categorie a rischio

La direttrice del dipartimento di Igiene pubblica di Ausl Romagna, Raffaella Angelini, ha di recente dichiarato che sebbene si stia ancora valutando se la terza dose del vaccino sia o meno opportuna, potrebbe rendersi necessaria per le categorie cosiddette a rischio. Al momento la copertura del vaccino è di 9 mesi ma potrebbe essere estesa a un anno. Si ragiona dunque se prevedere la terza dose per tutti o solo per le categorie a rischio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *