Romagna. Nel week-end quasi certa nuova stretta con chiusure di locali e divieti di spostamento tra Comuni

Sembra ormai inevitabile lo spostamento della Regione Emilia-Romagna da fascia gialla ad arancione che tradotto significherebbe chiusura dei locali e divieto di spostarsi tra Comuni. Le nuove misure potrebbero entrare in vigore già nel weekend. Che quelle di oggi sarebbero state ore decisive emergeva già dal post di ieri del presidente Bonaccini: “Questa sera incontrerò in videoconferenza i sindaci dei Comuni capoluogo e i presidenti di Provincia. Stiamo valutando di assumere nuove misure per evitare gli assembramenti che si continuano a vedere nelle città e non solo, basti pensare all’ultimo fine settimana. Per questo, ho sentito anche i presidenti Zaia e Fedriga, le cui Regioni sono in fascia gialla come l’Emilia-Romagna, e il ministro Speranza, per arrivare a ordinanze regionali il più possibile concordate, forse già domani. L’obiettivo di tutti è quello di fermare il contagio e invertire la curva pandemica”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *