SAVIGNANO. FABIO CANTELLI ANIBALDI PRESENTA “SANPA, MADRE AMOROSA E CRUDELE”

FABIO CANTELLI ANIBALDI
PRESENTA “SANPA, MADRE AMOROSA E CRUDELE”

(Savignano sul Rubicone, 21 settembre 2021) – Un filosofo a San Patrignano. Fabio Cantelli Anibaldi, noto al grande pubblico grazie alla fortunata docuserie “Sanpa”, trasmessa da Netflix, sarà a Refashion Aps, via Roma 37 a Savignano sul Rubicone sabato 25 settembre alle ore 17 per presentare il suo libro “Sanpa, madre amorosa e crudele” edito da Giunti.

Sarà un dialogo che ripercorre l’esperienza personale di Cantelli durante gli anni 80 e 90, la tossicomania, l’esperienza difficile e dolorosa della ricerca di sé, il desiderio di vivere, il rapporto con Vincenzo Muccioli, il prima e il dopo San Patrignano. Ma anche le grandi domande che aleggiano sulla questione droga, questione più che mai presente benché rimossa o normalizzata.

L’iniziativa è patrocinata dal Comune di Savignano sul Rubicone.

Il seminario è gratuito, obbligo di prenotazione al numero 3484762424. Posti contingentati, è necessario esibire il Green Pass.

Fabio Cantelli Anibaldi è nato a Gorizia nel 1962. Tra il 1992 e il 1995 è stato capo ufficio stampa di San Patrignano. Approdato al Gruppo Abele, di cui è oggi vicepresidente, ha diretto il mensile “Narcomafie” e, dal 2005, cura la comunicazione di don Luigi Ciotti. Ha anche lavorato a La7 con Gad Lerner a “L’Infedele” (stagioni 2003/2004). Ha pubblicato nel 1996 “La quiete sotto la pelle” (Frassinelli) e nel 2012, con Carlo Sini, “La verità è un’avventura – conversazioni sulla filosofia e la vita” (Edizioni Gruppo Abele). “La quiete sotto la pelle” è stata ripubblicata nel marzo scorso da Giunti con una nuova introduzione e il titolo “Sanpa, madre amorosa e crudele”.

(L’ufficio stampa)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *