Savignano. Sfida sul “vero” Rubicone a colpi di targhe storiche

La disputa sul “vero” Rubicone non si placa dopo i pannelli installati a Montiano per rivendicare che il famoso corso d’acqua attraversato da Giulio Cesare è l’Urgon che passa in quel territorio e scorre nel Cesenate. Anzi, dopo quell’iniziativa e l’annuncio dell’intenzione di organizzare una conferenza con super esperti per dirimere la questione, che è stato dato dal sindaco Fabio Molari durante un servizio sulla Rai, lo studioso savignanese Roberto Garattoni, va alla carica. Ha appena pubblicato un volume intitolato “Romagna Romana-Cronache del Rubicone antico da Brenno a Giulio Cesare” (Pazzini editore), presentato nei giorni scorsi nell’aula magna dell’Accademia Filopatridi, e chiede che il primo cittadino del suo paese risponda alle rivendicazioni montianesi e dell’associazione Pro Rubicone usando le stesse armi, cioè installando un pannello che mostri quella che considera una prova inconfutabile che il Rubicone cesariano è quello scorre a Savignano: la Tabula Peutingeriana…Corriere Romagna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *