Serie A: Genoa Inter. Conte: ‘Presa strada giusta’

“La strada intrapresa è quella giusta, è quella che oggi rende felici me, i calciatori e il club”. È un Antonio Conte in versione zen quello che si prepara alla trasferta di Genoa. Una gara già delicata, non solo perché arriva dopo il ko nel derby e il mezzo passo falso col Borussia Moenchengladbach ma perché la situazione in casa Inter rimane di emergenza. A Marassi non ci saranno i positivi Radu, Skriniar e Gagliardini, allo stesso modo di Ashley Young, negativizzato ma ancora out visto che dovrà svolgere gli esami di idoneità da protocollo, mentre tiene banco il caso Hakimi: l’esterno marocchino è risultato positivo ai controlli Uefa prima della gara di Champions, ma il tampone a cui si è sottoposto ieri ha dato esito negativo. Oggi così l’ex Real Madrid ha svolto un ulteriore test, la cui risposta è attesa per domani: nel caso in cui fosse negativo potrebbe essere disponibile per la gara contro i rossoblu, anche se le tempistiche sono strette e il giocatore non si allena da martedì. Conte, tuttavia, guarda avanti. “Non sono preoccupato per le assenze legate al Covid, né per i risultati. Dobbiamo affrontare la situazione a testa alta, non dare troppo peso alle assenze e a quello che ci sta succedendo”, le sue parole. “Non sono preoccupato nemmeno da un punto di vista calcistico perché stiamo giocando bene – ha aggiunto in conferenza stampa-. Abbiamo raccolto meno di quello che abbiamo prodotto e siamo stati puniti dalle nostre disattenzioni. Sono di quello che stanno dando i calciatori, della loro abnegazione. Credo nel lavoro che stiamo facendo e andiamo avanti con convinzione”.

Probabili formazioni di Genoa-Inter. Genoa (3-5-2):1 Perin; 26 Bani, 2 C.Zapata, 55 Masiello; 18 Ghiglione, 47 Badelj, 21 Radovanovic, 85 Behrami, 99 Czyborra; 19 Pandev, 37 Pjaca. (32 Paleari, 22 Marchetti, 5 Goldaniga, 14 Biraschi,88 Pellegrini, 65 Rovella, 24 Melegoni, 10 Zajc, 61 Shomurodov 45 Asoro, 70 Parigini, 9 Scamacca). All.: Maran. Squalificati: nessuno. Diffidati: nessuno. Indisponibili: Brlek, Males, Sturaro. Inter (3-4-1-2): 1 Handanovic; 33 D’Ambrosio, 6 De Vrij, 95 Bastoni; 36 Darmian, 77 Brozovic, 22 Vidal, 14 Perisic; 23 Barella; 9 R.Lukaku, 10 Lautaro. (27 Padelli, 11 Kolarov, 13 Ranocchia, 12 Sensi, 24 Eriksen, 44 Nainggolan, 99 Pinamonti). All.: Conte. Squalificati: nessuno. Diffidati: nessuno. Indisponibili: Gagliardini, Hakimi, A.Sanchez, Vecino. Arbitro: Massa di Imperia. Quote Snai: 7,75; 5,00; 1,35.


Fonte originale: Leggi ora la fonte