‘Stalking al prof’, ragazza 18enne ai domiciliari

(ANSA) – PIACENZA, 28 OTT – La relazione sentimentale fra un
insegnante di una scuola superiore di Piacenza e una studentessa
18enne è finita all’attenzione procura, e la ragazza ora si
trova agli arresti domiciliari per stalking. Il professore, un
50enne, ha infatti presentato denuncia indicando i comportamenti
assillanti della giovane e di essere stato aggredito con lo
spray al peperoncino.
    Davanti al pm l’uomo, sposato, avrebbe però omesso di
rivelare la loro relazione, cosa che invece è stata descritta
ai magistrati dalla giovane studentessa, che in sede di
interrogatorio, ha anche fornito alcune prove tra cui
conversazioni compromettenti su whatsapp. Un particolare che a
breve potrebbe permetterle di ottenere la revoca della misura
cautelare. Intanto le indagini proseguono per chiarire meglio i
dettagli della vicenda. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte