Su treno da Zurigo con monete oro e banconote da collezione

(ANSA) – COMO, 03 NOV – In treno da Zurigo a Milano con
cinque monete d’oro e 100 banconote da collezione nascoste nel
bagaglio personale, per un valore complessivo di oltre 40mila
euro . L’uomo, italiano, è stato fermato dai funzionari della
Sezione Operativa Territoriale (SOT) di Chiasso e dai militari
della Guardia di Finanza del Gruppo di Ponte Chiasso,
nell’ambito dei controlli istituzionali volti al contrasto dei
traffici illeciti.
    Le banconote, confezionate in 24 lotti distinti, sono fuori
corso ma di notevole interesse numismatico: erano infatti
accompagnate dai certificati di autenticità e dalle relative
fatture d’acquisto di una nota casa d’aste specializzata di
Zurigo.
    Al trasgressore è stata contestata la violazione dell’art.
    303 del D.P.R. 43 del 1973, ovvero dichiarazioni inesatte
inerenti la qualità, quantità e valore delle merci. L’uomo, a
borde del treno, aveva infatti dichiarato di non trasportare
merce al seguito. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte