Telefonata a sopresa del Cav: “Battere un governo incapace”

Il presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi, si è collegato a sorpresa durante la riunione dei senatori azzurri con una telefonata alla presidente del gruppo parlamentare Anna Marina Bernini. Il Cavaliere, risultato positivo al coronavirus e in osservazione al San Raffaele di Milano, ha rassicurato tutti i senatori sul suo stato di salute, confermando la volontà di tornare presto in campo appena passata la fase di controlli in ospedale. L’ex presidente del Consiglio ha parlato con i rappresentanti al Senato di Fi sulle riforme più urgenti da proporre per il Paese, chiedendo ai senatori di avviare un percorso di stimolo nei confronti del governo giallorosso. L’obiettivo della truppa azzurra in Parlamento dovrà essere quello di pungolare Giuseppe Conte e i ministri a un programma di riforme articolato e che guardi con molta attenzione ai fondi erogati attraverso il Recovery Fund.

Secondo quanto saputo da AdnKronos, il leader di Forza Italia avrebbe non soltanto ribadito la sua assoluta vicinanza al parlamentari di Foza Italia, ma avrebbe anche ricordato come il partito è “la forza più europeista della coalizione di centrodestra, portatrice dei valori del Ppe. Sempre come apprende AdnKronos, Berlusconi, collegato con Anna Maria Bernini, avrebbe poi chiesto a tutti gli azzurri “il massimo impegno per le regionali”.

Dopo la telefonata con i suoi senatori, Berlusconi ha poi voluto intervenire telefonicamente anche a un comizio in Valle d’Aosta. Il cavaliere, confermando gli impegni assunti all’inizio della sua convalescenza,ha ribadito la sua vicinanza ai candidati della regione del Nord Italia e a tute le persone impegnate in queste settimane in una durissima campagna elettorale che potrebbe decidere le sorti non solo di molte Regioni italiane, ma anche quella dello stesso esecutivo formato da Partito democratico e Movimento 5 Stelle.

“Nonostante la carica virale record mi sto riprendendo – ha detto Berlusconi, come riportato da La Presse- Voglio fare campagna elettorale l’ultima settimana perché temo l’astensione e perché dobbiamo sconfiggere un governo di incapaci”.



Fonte originale: Leggi ora la fonte