Travolta e uccisa:autista non si sarebbe accorto della donna

(ANSA) – POZZUOLI (NAPOLI), 18 OTT – E’ stato l’autista di un
mezzo della raccolta rifiuti che opera a Pozzuoli (Napoli) a
travolgere ed uccidere la donna 72enne alla rotonda di Lucrino
nei pressi della stazione Cumana e comunemente indicata come ‘Rotonda Cavani’. Agli investigatori ha detto di non essersi
accorto della presenza della donna.
    Sono le indicazioni che emergono dalle indagini dei
carabinieri di Pozzuoli, coordinati dal maggiore Claudio Di
Stefano, al termine di una intensa giornata di accertamenti.
    L’uomo, 60 anni, è stato interrogato a lungo nella caserma dei
carabinieri di Arco Felice ed ha permesso di ricostruire la
dinamica dell’incidente. La donna è stata travolta dalle ruote
posteriori del pesante mezzo, finendo in terra senza scampo.
    L’autista, al momento, dovrà rispondere in stato di libertà di
omicidio stradale. Le indagini proseguono per appurare se, come
dichiarato dal conducente del mezzo, egli non si sarebbe accorto
di aver travolto la donna che stava in prossimità del
marciapiede della rotonda. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte